Perse occhio per razzo, risarcito 2 mln

Il tribunale di Imperia ha stabilito un risarcimento di 2 milioni di euro nei confronti di Sergio Salvagno, un agronomo imperiese di 52 anni che il 12 settembre del 2014 riportò un grave trauma facciale e perse l' occhio sinistro, dopo essere stato colpito accidentalmente al volto da un razzo di segnalazione partito dalla barca a vela "Sif of San Francisco", ormeggiata a Porto Maurizio, durante il Raduno di Vele d'Epoca. Il razzo venne lanciato da William Mc Innes, 74 anni, statunitense dell'Iowa, residente a Saint Tropez, condannato a 1 anno e 2 mesi di reclusione in primo grado e nelle forme del rito abbreviato. Il giudice Silvana Oronzo ha deciso che a pagare sarà l' assicurazione del velista statunitense. Il giudice ha riconosciuto la validità della polizza di responsabilità civile, in pratica la "polizza del capo famiglia". L'importo è stato quantificato tenendo presente l'inabilità al lavoro, il danno biologico e le spese sanitarie.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Riviera24.it
  2. Sanremo news.it
  3. Riviera24.it
  4. Riviera24.it
  5. Sanremo news.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Biagio della Cima

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...